Gatti in casa: come limitare i danni del nostri amici a quattro zampe

Gatti in casa: come limitare i danni del nostri amici a quattro zampe

I vostri gatti non fanno che graffiare divani e altri mobili? Ecco come evitare che ciò accada!

I vostri gatti stanno pian piano distruggendo tutti i divani della vostra casa? Purtroppo si tratta di un problema molto comune, ma fortunatamente esistono alcuni accorgimenti efficaci che vi aiuteranno a evitare che ciò si ripeta. Per rendere la casa “a prova di gatto”, sarà innanzitutto importante organizzare un ambiente che rispetti le esigenze del vostro amico a quattro zampe. Per fare ciò, ecco qualche accorgimento utile, semplice ed efficace.

  1. Mettere la lettiera in modo che possa essere raggiunta facilmente dal vostro gatto, in modo da evitare maleodoranti bisognini per casa
  2. Scegliere un buon tiragraffi. Questo dovrà essere abbastanza robusto, in modo che l’animale possa “allungarsi” e che la struttura possa sostenerne il peso
  3. Preferire un tiragraffi verticale in corda, alto almeno 90 cm, e posizionarlo vicino a ingressi/uscite e vicino alle zone di riposo
  4. Organizzare delle zone in cui il gatto potrà riposare senza essere disturbato
  5. Mettere un telo quando i gatti sono in giro per la stanza: non sarà un metodo bellissimo da vedere, ma talvolta è il solo modo per evitare che i mici possano rovinare i nostri mobili

Infine, un buon padroncino dovrebbe sempre cercare di capire perché il proprio micio graffia e distrugge i mobili. Potrebbe essere a causa della noia, dello stress, a causa della presenza di un altro gatto in casa o per altri motivi. Cercate di scoprire quale potrebbe essere la causa del problema, e vedrete che riuscire a risolverlo sarà molto più semplice!

via | Ansa

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog