Rapporto tra cavie e bambini: ecco come maneggiare l'animale

Le cavie sono animali docili, per questo spesso si "regalano" ai bambini, ma è la cosa giusta?

come-tenere-le-cavie.jpg

Le cavie sono animali adatti ai bambini? Moltissimi genitori, vedendo queste sottospecie di patate piccole e molto dolci, pensano che possano essere l'animale più adatto per un bambino. Ahimè grave errore! Prima di tutto bisogna valutare attentamente l'età del bambino, secondariamente è INDISPENSABILE che il genitore aiuti e assista nella gestione dell'animale (che poi sarà al 99% a suo carico). Ecco i bambini come e cosa possono fare con le caviette:

-se sollevate da terra vanno sostenute sotto la pancina e sotto al culotto con le due mani. La cavia altrimenti potrebbe divincolarsi e danneggiarsi la spina dorsale (in foto come tenere la cavia).

-La cavia va approcciata a terra. E' bene che il bambino si sieda a terra e il genitore metta la cavietta in braccio al bimbo, standogli comunque vicino. I bambini spesso sono molto affettuosi ma anche turbolenti e possono stancarsi.

-i bambini possono sicuramente portare la verdura già affettata e la ciotola di fieno già cambiata nell'alloggio della cavia.

Le pulizie, essendo l'ambiente in cui vive la cavia tassativamente di almeno 120x 60 cm, devono essere fatte da un genitore. Il peso dell'eventuale gabbia o del recinto sono notevoli. Un cambio di lettiera con tanto di passata di straccetto etc etc è difficile che venga fatta da un bambino che si scoccia o si annoia. Inoltre aggiungiamo che le cavie NON vivono sole e sono animali timidi per natura. Riflettiamo dunque sempre bene prima di compiere un'azione avventata.

  • shares
  • Mail