Come attirare l'attenzione del cane?

Esiste qualche sistema per attirare l'attenzione del cane? Sì ed è fondamentale saperlo fare per poter poi insegnare qualcosa al cane.

cane proprietario

Attirare l'attenzione del cane - Una delle prime cose da imparare come proprietari di cani è quella di attirare l'attenzione del cane. Non vi serve solamente per evitare di urlare per ore al parco cercando di richiamare Fido il quale vi sta bellamente ignorando, ma vi serve anche durante le sessioni di educazione del cane. A volte si vedono proprietari ben intenzionati partire convinti nel voler insegnare al cane il Seduto, Resta e Fermo, fanno tutte le mosse giuste nel giusto ordine, tranne quella basilare: prima di insegnare al cane a fare il Seduto bisogna essere sicuri di avere la sua attenzione. Invece hai un proprietario che ripete allo sfinimento Seduto, premietto d'ordinanza in mano con cane che al posto di guardarlo si gira intorno, segue il volo di una farfalla che di lì passava, guarda cosa fanno le macchine, gli altri cani, le persone... insomma, fa tutto tranne che prestare attenzione al proprietario.

Prima di tutto prendete un premietto in mano. Tenendo il premio fra le dita chiuse, a questo punto sfiorate con esse la punta del naso del cane, poi portate le dita all'altezza degli occhi. Dopo esservi assicurati che, incuriosito, il cane abbia seguito tutte queste manovre, guardatelo per un attimo (i vostri sguardi si devono sfiorare, ma il cane non deve essere fissato direttamente altrimenti la prende come sfida, deve essere un incrocio di sguardi consapevole), pronunciate il comando Guarda e dategli il premio. Ripetete la manovra per massimo 5-10 minuti al giorno, in modo che il cane non si stanchi. Importante: quando impartire il comando Guarda, evitate di aggiungere mille altre parole del tipo "Dai Fido, guarda, sono qui, eddai, guardami, Fido, Fido, Fidoooooo...". Una volta che il cane avrà imparato a darvi la sua attenzione (abbiate pazienza e rispettate i tempi di apprendimento del cane senza farvi prendere dall'ansia e dalla frustrazione), fate la stessa cosa anche in altri ambienti. Questa è anche la manovra di inizio quando si decide di insegnargli altri comandi.

Foto | makrphotos

  • shares
  • Mail