Dog-Sitter: le applicazioni per aiutarvi a trovare un Pet Sitter per le vacanze

Dovete andare in vacanza e non sapete dove trovare un Pet Sitter? Ci sono parecchie Dog-Sitter App che vi aiutano nell'impresa.

pawshake

Dog-Sitter app - Dovete andare in vacanza e non sapete dove rivolgervi per trovare un dog-sitter? Il vostro veterinario non ha nominativi da fornirvi? Ebbene, ci sono alcune app che vengono in vostro soccorso. Ci sono quelle note a livello internazionale come DogBuddy e HoliDog oppure quelle tutte italiane come PetMe. Da poco se ne è aggiunta anche un'altra, Pawshake: disponibile sia su iOS che su Android, è la prima app presente su mobile, il che dovrebbe facilitare la vita dei proprietari di cani e gatti che vogliono andare in vacanza, che non possono portare con sé il proprio pet, ma che vogliono assicurargli comunque una compagnia.

Nel caso di Pawshake, la startup è nata in California, è attiva in diversi paesi ed è semplice da utilizzare: scaricate l'app, inserite il vostro indirizzo di residenza ed ecco che l'applicazione vi fornisce una lista dei Pet Sitter più vicini a voi, fornendovi anche informazioni relativi ai costi dei diversi servizi proposti. Ovviamente il tutto funziona se i Pet Sitter sono iscritti a loro volta sulla piattaforma, quindi se qui non li trovate continuate a cercare col metodo classico, chiedendo informazioni al veterinario, ad amici e parenti, su Facebook... Un consiglio: anche se decidete di avvalervi di queste applicazioni, partite sempre per tempo soprattutto se avete bisogno di un Pet Sitter a tempo pieno nel periodo estivo, delle vacanze pasquali o invernali. In questi periodi la richiesta è alta e se vi ricordate di cercare il Pet Sitter due giorni prima della partenza poi non vi lamentate se non trovate nessuno.

Foto | Screenshot dal sito web Pawshake

  • shares
  • Mail