Gattari da legare: Equilibrismi

Coi gatti è una questione di equilibrismo.

Gattari da legare: Equilibrismi

Se avete dei gatti, vi è capitato di apparecchiare la tavola portando piatti e bicchieri in delicato equilibrio mentre cercavate di non inciampare nei batuffoli che vi ostacolavano il passaggio.

Vi sarà capitato di rimanere su una gamba sola e accucciati mentre prendevate qualcosa da terra, imitando i ballerini di danze folk russe, col gatto che vi prendeva a testate (amorevoli) cercando di farvi cadere.

Due giorni fa ho dipinto delle grate inginocchiata, su un solo piede, mentre con una mano tenevo il pennello e con l'altra tenevo lontana una gatta dalla griglia verniciata di fresco. La gatta sta bene, io ho i capelli "bianco latte opaco". E sono anche protetti dalla ruggine e dalle intemperie, adesso. Potrei uscire senza ombrello quando piove.

Ho anche fatto traslochi portando scatoloni in bilico sulla testa per non ostacolarmi la vista e chiudendo e aprendo porte contemporaneamente per non far scappare i mici. Sono convinta che tutto ciò abbia un motivo: lo fanno per farci rimanere giovani e allenati. Un altro motivo per ringraziarli.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail