Il barbering nelle cavie: come possiamo rimediare?

Il barbering nella cavia: motivi e rimedi.

barbering-nella-cavia.jpg

Se vediamo che le nostre caviette si rosicchiano il pelo generalmente non è un buon segno. ATTENZIONE: non confondiamo la normale e quotidiana pulizia che loro stesse fanno, con il fatto di strapparsi il pelo a ciuffi. Quando si presentano infatti zone di alopecia, e quando tali zone sono discretamente vaste, c'è davvero da correre ai ripari. Ci sono caviette che si strappano il pelo sulla pancia quasi per intero, o che vanno a strappare anche a ciuffetti quello del compagno/a.

Le cause possono essere differenti di cui la primaria è lo stress. Stress che deriva da differenti fattori: gabbia troppo piccola, noia, mancanza di svaghi, mancanza di uscite, mancanza di sterilizzazione! Il barbering può succedere tra due maschi adulti non sterilizzati: in questo caso è spesso il sottomesso che si strappa il pelo e in ingenti quantitativi. Un tentativo che si può fare è la castrazione di entrambi, ovviamente, oltre all'aumento degli spazi disponibili e al prolungamento delle passeggiate in esterna. Partiamo dal principio che la gabbia di dimensione MINIMA da cui partire per 2 cavie è di 120x60 cm almeno. Se avete rinchiuso in un trasportino due caviette...non potete certo aspettarvi che facciano i salti di gioia: vi va già bene che facciano solo barbering e non si attacchino per quel poco di spazio e risorse che hanno.

I rimedi quindi sono: fornire più spazio, dedicare loro più tempo e far fare passeggiate fuori con maggiori stimoli. In caso di due maschi, appunto, la castrazione può essere una soluzione. Quando ci si fa carico di uno o più animali (in caso di caviette, poichè sono gregarie, si parla di più animali) è poi necessario investirci tempo e risorse economiche al fine di farli stare al meglio. Non volete o non potete? Non prendete l'animale, non è un obbligo.

  • shares
  • Mail