Ecco cosa succede quando si abbandona un cane

La reazione di un cucciolotto che per l’ennesima volta è stato abbandonato da una “famiglia”.

Spesso segnaliamo video divertenti di animali che fanno le cose più buffe e inaspettate, ma la verità è che il mondo (compreso quello animale) non è fatto solo di momenti divertenti, di amore e di gioia, ma anche di delusioni, tristezza e abbandono, specialmente il mondo dei nostri amici pelosi, fin troppo spesso considerati come oggetti, e non come esseri viventi che amano e - se abbandonati - soffrono. Il video che vogliamo segnalare oggi non è un video divertente, ma un video che fa pensare, un video che deve fare riflettere tutti coloro che si dichiarano amici degli animali, ma che non ci pensano due volte ad abbandonarli, quando questi diventano troppo ingombranti, quando diventano un impegno. Nella migliore delle ipotesi, quando si abbandona un animale è questo quello che succede: il piccolo si sente solo, spaventato e immensamente triste, e piange accucciato sulla sua copertina, perché a differenza di quanto fanno molte persone, un animale si affeziona davvero, e vuole bene davvero, con tutto il cuore.

Nei casi peggiori, l’animale abbandonato va incontro a morte certa, a causa di incidenti, malattie o fame. Prima di adottare un animale quindi, sarebbe davvero il caso di chiedersi se si è pronti per assumersi le responsabilità che questo comporta, e se si è in grado di considerarlo una parte della famiglia, e non un “oggetto” di cui disfarsi senza pensarci due volte.

Cane abbandonato piange

  • shares
  • Mail