Petsblog Gatti 6 consigli per portare un gatto in casa

6 consigli per portare un gatto in casa

6 consigli per portare un gatto in casa

Inserire un nuovo gatto in casa, specialmente se vi abitano già altri animali, non è una cosa che va fatta da un giorno all’altro. Bisogna rispettare la personalità dell’animale e dei suoi futuri coinquilini, e dal modo in cui inserirete il vostro nuovo Pet, dipenderanno anche gli equilibri fra gli animali e la pace domestica.

Ma quali saranno i fattori a cui fare attenzione, quando si inserisce un nuovo gatto in casa? Eccoli:

  • Spesso i gatti sono timidi, e possono essere spaventati dal nuovo ambiente. Il gatto dovrà adattarsi alla nuova casa, e per facilitare il processo, potreste fornirgli una stanza dove possa stare tranquillo, ambientarsi e sentirsi al sicuro. Una volta che l’animale sarà pronto, permettetegli di esplorare in modo graduale anche le altre stanze della casa.
  • Mettete a disposizione del gatto dei giocattoli interattivi, in modo che possa sentirsi stimolato.
  • Lasciate sempre dell’abbondante acqua all’animale, per evitare il rischio di disidratazione.
  • Organizzate delle zone “pisolino” appositamente per il vostro micio. I gatti adorano fare sonnellini!
  • Imparate sin da subito a prendere in braccio l’animale nel modo corretto (nel video in alto potete trovare le spiegazioni utili per non sbagliare).
  • I gatti amano sgranocchiare le piante, quindi fate attenzione a quali avete in casa, perché alcune piante possono essere tossiche o fatali per il vostro animale.

Seguici anche sui canali social