Cane che salva un gatto chiuso in una scatola: la storia di Maisie e Lily

Il cane Maisie ha fatto di tutto per far capire alla padrone che c'era un gatto in pericolo.

Chi lo ha detto che cani e gatti non possono essere amici e solo acerrimi nemici? Da Londra ci arriva una bellissima storia, a lieto fine. Maisie, una cocker Spaniel di 2 anni, stava passeggiando al parco WormWood Scrubs insieme alla proprietaria Pam: all'improvviso si è messa ad abbaiare in maniera forte e incessante verso un cespuglio:

Normalmente Maisie abbaia quando vuole un ramo, così gliene ho portato uno. Lei però lo ha ignorato e ha continuato ad abbaiare, fissando i cespugli, e non voleva proseguire.

Guardando meglio, Pam trovato una gatta chiusa in una scatola, con sopra scritto:

Mi chiamo Lily, ho 5 anni, ho bisogno di una casa perchè adesso sono senza. Per favore prendetevi cura di me.

Pam, che oltre a Maisie vive con due gatti, l'ha portata a casa, l'ha nutrita e riscaldata e poi l'ha affidata al rifugio per animali “Mayhew Animal Home”, dove i veterinari l'hanno visitata, trovando anche il microchip: Lily in realtà ha 11 anni, ma i dati dei proprietari erano sbagliati.

Oggi Lily sta bene, come dimostra il video qui sopra, e ha già una nuova famiglia che si prende cura di lei!

  • shares
  • Mail