Come comunicare correttamente col cane per evitare aggressioni

Come evitare l'aggressione di un cane? Ecco cosa fare con cani di famiglia e cani sconosciuti.

cane ringhia

Aggressione cane - Samantha Walpole, segretario dell'Animal Behavioural Consultants of South Africa, ha voluto dare qualche consiglio su come evitare l'aggressione da parte di cani, siano essi domestici o incontrati casualmente in giro per strada. In generale la Walpole mette in guardia i genitori: i bambini tendono ad essere più a rischio perché per natura sono più attratti dagli animali. Inoltre ha aggiunto che molti dei gesti con cui gli umani intendono manifestare affetto, in realtà provocano stress e conflitto nel cane che potrebbe decidere di reagire mordendo. E in questi gesti rientrano anche abbracci e baci.

La Walpole ha così spiegato: "Fondamentalmente gli esseri umani e i cani parlano una lingua diversa. Quando questa comunicazione viene fraintesa, ecco che la gente viene morsa". Molti attacchi potrebbero essere evitati se le persone si impegnassero a capire il linguaggio corporeo del cane, evitando di fare giochetti con loro del tipo "vediamo come reagisce" perché poi da lì a passare al morso è un attimo. La Walpole ha poi anche spiegato che quando si incrocia un cane sconosciuto sarebbe meglio ignorarlo: "Non incoraggiate un cane estraneo ad avvicinarsi a voi. Proseguite tranquillamente e con calma a piedi. Non voltate le spalle al cane, ma piuttosto cercate di tenere il corpo rivolto lateralmente. Se non si riesce a fuggire e il cane attacca, mettersi in posizione fetale con la testa raccolta verso il petto, coprendosi la testa con le mani".

Via | Timeslive

Foto | smerikal

  • shares
  • Mail