Gattari da legare: Palle di pelo

La vita di un gattaro è popolata di segni.

Gattari da legare: Palle di pelo

Stamattina, come ogni giorno, sono uscita per accompagnare mia figlia all'asilo. Di per sé, la cosa è già un'impresa, tra i vari "non voglio andare all'asilo" e i conseguenti "scherzi? Devi preparare il lavoretto per la festa della mamma, tuo padre il 19 marzo ha avuto il suo". Ma, stamattina, siamo state distratte da qualcosa.

Davanti al cancello di casa, infatti, c'era una soffice distesa di batuffoli bianchi. No, non era ovatta. Era la concretizzazione delle urla che ho sentito la scorsa notte: due gatti in pieno litigio furioso. Direi che sappiamo di che colore è quello che ha avuto la peggio.

Quel che mi chiedo, avendo visto qui solo gatti di proprietà, è: ma il proprietario, stamattina, si sarà accorto che al suo gatto mancano interi ciuffi del mantello? E che farà? Continuerà a lasciarlo libero, aspettando che ci rimetta un occhio o che, nella foga della lotta, finisca sotto un'auto?

So che sono ripetitiva, noiosa, pedante: se gatti, per di più non sterilizzati, vengono lasciati liberi di andare in giro, prima o poi l'incidente capita. Se poi capita davanti casa di una gattara estremista, non lamentatevi della potente maledizione di Bastet che vi lancerà contro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail