Il tenero criceto del lunedì: le grandi pulizie!

Quanto è tenero un cricetino che si pulisce?

Avete mai osservato un cricetino che si pulisce? I criceti sono animali estremamente puliti, i nani molto raramente sono odorosi, mentre i dorati hanno un odore un pochino più pungente, ma è sufficiente usare i materiali adeguati e fare le pulizie del caso perchè non si senta alcun genere di odore (per questo ricordiamo che un habitat di dimensione adeguata e una lettiera assorbente e di buona qualità come la canapa o in cellulosa naturale sono indispensabili). Noterete anche che il cricetino si gratta, ovviamente se la cosa avviene per lungo tempo e si formano zone di alopecia è necessario che portiate l'animaletto a visitare presso un veterinario esperto in animali esotici. Se la cosa è invece regolare ma il criceto non mostra segni di fastidio e il pelo resta perfetto, è un altro modo in cui il cricetino si pulisce: ricordate di fornire sempre anche la sabbia di cincillà, utilissima per mantenere pulito pelo e eliminare il sebo in eccesso. Il cricetino vi si rotolerà in autonomia.

criceto-pulizie.jpg

  • shares
  • Mail