Il gatto più vecchio del mondo ha 30 anni e si chiama Scooter

Si chiama Scooter, è un siamese ed è il gatto più vecchio del mondo: ha 30 anni.

Gatto siamese

Vi presentiamo Scooter, è un siamese, ha 30 anni ed è il gatto più vecchio del mondo. E se lo dice il Guinness World Records allora è vero. Scooter è nato il 26 marzo 1986, quindi è un felino che ricorda bene i tempi della Guerra Fredda e delle spalline nei vestiti. Questo siamese vive a Masnfield nel Texas insieme alla sua proprietaria Gail Floyd. Secondo quanto sostiene Floyd, Scooter è un gatto ancora molto attivo nonostante l'età, anche se è sottoposto a una terapia cronica regolare a causa di una frattura alla zampa occorsa due anni fa. Floyd ha poi spiegato che il suo gatto si mantiene così giovane perché la sua mente è sempre intenta a fare nuove esperienze.

Floyd ha così ammesso: "Gli piace vedere posti nuovi e gli piace la gente". Inoltre Scooter ama anche fare il bagno e asciugato. Il Guinness dei Primati però mette in guardia: Scooter ha ancora parecchia strada da fare prima di poter essere nominato il gatto più longevo di sempre. Questo primato spetta ad un altro gatto del Texas, questa volta proveniente da Austin, di nome Crème Puff, morto alla veneranda età di 38 anni e 3 giorni di vita. C'è da dire che anche a livello ambulatoriale spesso i gatti più anziani sono proprio i siamesi o relativi incroci.

Via | News Discovery

Foto | Screenshot dal video di YouTube

  • shares
  • Mail