Mastocitoma nel gatto: sintomi

Quali sono i principali sintomi del mastocitoma nel gatto? Eccoli.

gatto sorride

Mastocitoma nel gatto - Oggi andremo a vedere i sintomi del mastocitoma nel gatto. Si tratta di un tumore a cellule rotonde derivante dai mastociti. Non è un tumore molto frequente e colpisce di soliti i gatti di mezza età o anziani, intorno ai dieci anni. Di solito i gatti colpiti sono FeLV negativi. A differenza del mastocitoma nel cane, quello nel gatto di solito ha sia la forma viscerale che quella cutanea. Diciamo che la metà dei gatti ha entrambe le forme, quindi se in un gatto si trova un mastocitoma cutaneo, allora dovrò andare a controllare anche fegato, milza e polmoni e viceversa.

Di solito i gatti con mastocitoma viscerale presentano sia problemi a livello gastroenterico che anomalie del sangue, fino ad arrivare alla mastocitosi sistemica quando sono coinvolti milza, fegato, midollo osseo, sangue e vasi linfatici. I sintomi della mastocitosi sistemica nel gatto sono:

  • anoressia
  • vomito
  • diarrea
  • massa in addome
  • splenomegalia
  • metastasi a fegato, milza, polmone e linfonodi mesenterici
  • anemia
  • mastociti in circolo
  • noduli cutanei anche multipli

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | jdickert

  • shares
  • Mail