Anemia emolitica immunomediata nel cane: sintomi

Andiamo a vedere quali sono i più importanti sintomi dell'anemia emolitica immunomediata nel cane.

rottweiler

Anemia emolitica immunomediata cane - Le cause dell'anemia emolitica immunomediata nel cane possono essere primarie/idiopatiche o secondarie. Nella maggior parte dei casi si finisce per il diagnosticare una forma idiopatica: escluse tutte le cause, in pratica non si riesce a risalire a una causa scatenante. Quello che succede nell'anemia emolitica immunomediata è che gli eritrociti vengono ricoperti da anticorpi IgM e IgG. Questo fa sì che vengano riconosciuti come nocivi dal sistema immunitario e eliminati dal sangue. Il problema è che ciò comporta anemia e tutta una serie di sintomi collegati. Tipicamente nel sangue di cani con anemia emolitica immunomediata si trovano nel sangue globuli rossi chiamati sferociti (non nel gatto).

I sintomi dell'anemia emolitica immunomediata nel cane sono (contate che è una patologia ad andamento acuto o iper acuto, i sintomi compaiono velocemente e sono gravi sin da subito):

  • anemia
  • mucose pallide
  • abbattimento
  • depressione
  • intolleranza all'esercizio fisico
  • petecchie
  • ecchimosi
  • dolore addominale
  • vomito
  • dispnea
  • ittero
  • splenomegalia
  • soffio cardiaco
  • tromboembolismo

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | amishpatel

  • shares
  • Mail