I 5 buoni propositi di un coniglio domestico

Cosa si propone ogni giorno di fare un coniglio domestico?

5-buoni-propositi-di-un-coniglio.jpg

Conoscete il mio coniglio? No? Oggi vi farete un'idea di che delizioso carattere abbia, oltre ad un animo sicuramente dedito all'umorismo.

Proposito numero 1: essere bravo e diligente con la bipeda. Poi...30 ore di grattate mattutine sul pavimento, zampate alla porta con pipì di dispetto in un angolo che prendo puntualmente in pieno ogni volta che mi alzo. Sbattimento di piedoni (e il mio coniglio ha un 46 coniglico...praticamente delle custodie di violino al posto dei piedoni) sulle mie caviglie per l'arrabbiatura (la bipeda la mattina, anche se si alza alle 6, è comunque in ritardo!).

Proposito numero 2: tollerare coccole e bacini. Poi...testata per allontanarmi e già che ci siamo zampata con graffio. D'altra parte è colpa del coniglietto: è bellissimo, quindi le coccole sono inevitabili!

Proposito numero 3: non darò cenno del fatto che voglio un premietto. Poi...ogni volta che vedo la bipeda parto in corsa con tanto di maxisalto carpiato per arrivare prima possibile, poi mi accorgo che non ha niente in mano e faccio la faccia da "adesso muoio, sento di star davvero male".

Proposito numero 4: quando mi dicono no, è no. Poi...mordo e graffio il tappeto nuovo, tutto sommato un no ha varie interpretazioni. Quell'angolo sta meglio pisciato, lo dico sempre che un pavimento pulito non va mai bene, inoltre le verdure in giro per casa secondo me danno un tocco un po' sbarazzino.

Proposito numero 5: non è tutto mio. Poi...sì bè dai il divano è mio, ho scelto anche il colore all'acquisto, lo ricordo distintamente. Cos'è quella cosa nuova lì? Bè, sì, comunque è mia!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: