Trattare il cane come un essere umano: 4 rischi da non sottovalutare

Trattare il proprio cane come se fosse un “figlio” fa bene al nostro amico a quattro zampe? Ecco come questo atteggiamento può ritorcersi contro il cane e il padrone.

Trattare il cane come un essere umano: quali sono i rischi? Chi ha un cane tende spesso a trattarlo come se fosse una persona, e non stiamo parlando solo di chi compra dei vestitini, delle scarpine e degli accessori stravaganti al proprio “quattro-zampe”, ma anche di coloro che tendono ad antropomorfizzare l’animale, attribuendogli caratteristiche, pensieri ed emozioni tipiche delle persone, ma non certamente degli animali. Ma quali saranno i comportamenti che il padroncino dovrebbe evitare di assumere nei confronti del proprio cane? Far mangiare il cane come se fosse una persona è uno di questi. Dare gelati, zuccherini, snack e quant’altro al proprio cane danneggerà la sua salute. Se volete bene al vostro animale, fate in modo che mangi il cibo che deve mangiare, e non dategli avanzi della tavola e alimenti che potrebbero fargli molto male.

Volete conoscere gli altri comportamenti da evitare? Sfogliate la nostra galleria di immagini!

via | Mnn.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail