Come trasportare le cavie in estate

Come si trasportano le cavie in estate andando in vacanza?

cavie-in-vacanza.jpg

Cavie in vacanza? Si può! Portare una coppia di caviette in vacanza (o più se convivono) è possibile e piuttosto semplice. E' infatti sufficiente procurarsi un bel recinto smontabile con una base e una copertura chiudibile, un bel pile e qualche traversa assorbente, un asciugamano e una bottiglia di acqua ghiacciata, infine un bel po' di fieno e abbondanti verdure per il viaggio. NON mettete casette e similari o rischiate che con i traballamenti dell'auto o qualche curva rapida la casetta cada e faccia del male alle cavie.

Ecco come predisporre il recinto: lo mettete in una zona del bagagliaio chiaramente non dove possono cadere valigie e togliendo il pannello superiore dell'auto così che possano respirare e che arrivi l'aria condizionata dell'auto stessa(NON diretta), montate il recinto, mettete sul fondo le traversine, così che non si macchi nulla e un bel pile morbido. Avvolgete la bottiglia d'acqua ghiacciata nell'asciugamano e la mettete da una parte nel recinto. Poi disponete fieno e verdure, infine le cavie. AREATE l'auto prima di mettere le cavie, poichè soffrono molto di colpi di calore: non devono esserci 40 gradi in auto quando voi salite e fate salire le cavie! Ricordate che voi potete sudare, le cavie no! In questo modo il viaggio viene fatto in tutta serenità: ricordiamoci che se scendiamo dall'auto le cavie NON vano lasciate nella macchina o letteralmente cuociono. Usate un po' di buon senso: senza aria condizionata e parcheggiate magari al sole morirebbero. PORTATELE CON VOI disponendole in un trasportino con la bottiglietta ghiacciata in esterna, appoggiata al trasportino così che restino in ogni caso "fresche".

  • shares
  • Mail