Qualità di vita di un criceto: cosa è importante?

Come possiamo rendere felice il nostro criceto?

haitat-dignitoso-per-criceeti.jpg

Cosa serve ad un criceto perchè la sua qualità di vita sia accettabile?

Un habitat idoneo, e per idoneo si intende di dimensioni considerevoli. In alcuni stati viene richiesto 1 metro di spazio almeno, in Italia come canone minimo di spazio per un dorato serve appunto un metro, mentre per un criceto nano viene accettata una gabbia/terrario di 75 cm. E' importante che il criceto possa correre e sfogarsi: ricordiamo che questi animali in natura sono attivissimi e percorrono svariati km.

UN fondo scavabile: il criceto scava, forma tunnel sotterranei. E' importantissimo che l'animale possa svolgere questa sua attività con una bella lettiera, ad esempio, in canapa o lino.

Cibo di buona qualità: l'ideale è un bel mix fai da te con ingredienti sani e acquistati al supermercato "per noi umani" come le zuppe secche (miglio, quinoa, farro, orzo etc etc).

Oggetti nell'habitat: casetta, ruota, una serie di giochi e svaghi, anche banalmente dei rotoli terminati di scottex. Ovviamente un beverino.

Non ci stancheremo mai di dirlo: no no e ancora no ad habitat piccoli. Il criceto è sì un animale piccolo ma percorre anche 5 km a notte: chiuderlo in 40 cm di spazio NON è una buona idea.

  • shares
  • Mail