Gattari da legare: La vida loca

Estate. Caldo. Notti. Gatti.

Gattari da legare: La vida loca

I gatti mi hanno sempre svegliata di notte, sia chiaro. Ma, in estate, lo devono fare proprio per principio. Fa giorno molto presto e, di conseguenza, vengono a svegliarti perché devono fare colazione. Poi, una volta che ti rimesso a letto, e non un secondo prima, ti fanno rialzare perché hanno voglia di prendere il fresco sul balcone. Ma il balcone a ovest è troppo fresco, così ti chiamano di nuovo per avere l'accesso a quello esposto a est. Che, guarda un po' il caso, è quello della tua stanza da letto, quindi è inutile che provi a riaddormentarti, con le imposte aperte.

Ma essere già svegli in vacanza alle 6:30 andrebbe anche bene, se la gatta più anziana e quella più giovane non avessero miagolato tutta la notte perché desiderose di coccole improrogabili.

Io non soffro il caldo. Io amo l'estate, detesto l'inverno. Ma rimpiango le 18 ore di sonno giornaliero che i gatti si fanno col freddo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail