Petsblog Cani I cani preferiscono le lodi e le coccole ai premi in cibo?

I cani preferiscono le lodi e le coccole ai premi in cibo?

I cani preferiscono le lodi e le coccole ai premi in cibo?

Sembra che molti cani preferiscano lodi e coccole dei proprietari rispetto ai premietti in cibo. Questo almeno secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Social, Cognitive and Affective Neuroscience. Gregory Berns, neuroscienziato della Emory University e principale autore dello studio, ha così spiegato: “Stiamo cercando di capire le basi del legame cane-uomo e se sia principalmente basato sul cibo o piuttosto sul rapporto in sé. Dei 13 cani che hanno partecipato allo studio abbiamo scoperto che la maggior parte di loro preferiva le lodi al cibo o sembravano comunque gradire entrambi nella stessa maniera. Solo due cani sembrano preferire nettamente il cibo”.

Vecchie teorie sostenevano che i cani vogliono solamente il cibo e che i loro proprietari sono semplicemente un mezzo per ottenerlo. Teorie più moderne, invece, indicano che i cani apprezzano il contatto umano in se stesso. Ma come hanno fatto i ricercatori a ottenere questi risultati? In primis hanno iniziato ad addestrare i cani ad associare tre oggetti differenti con tre risultati diversi: un camion giocattolo rosa è rapportato ad una ricompensa alimentare; un cavaliere azzurro giocattolo è rapportato alle lodi del proprietario; una spazzola per capelli è rapportata a nessuna ricompensa, fungeva in pratica da controllo.

I cani hanno poi manifestato le loro risposte ai tre oggetti usando una particolare RM studiata appositamente e che non richiedeva l’uso della sedazione. Tutti i cani hanno mostrato una forte attivazione neurale per gli stimoli associati a una ricompensa, quindi camion e cavaliere. Questi i risultati:

[progressbar title=”cani interessati alle lodi” percentage=”no” value=”4″]
[progressbar title=”cani interessati alle lodi e al cibo” percentage=”no” value=”9″]
[progressbar title=”cani interessati più al cibo” percentage=”no” value=”2″]

Successivamente è stato testato un esperimento comportamentale. Ogni cane veniva fatto entrare in una stanza dove c’era un semplice labirinto a Y: da una parte il percorso portava verso una ciotola di cibo, dall’altra parte il percorso portava verso il proprietario del cane seduto di spalle. Il cane poteva scegliere liberamente quale percorso scegliere: una volta arrivati dal proprietario ecco che questi li elogiava. Si è visto che la maggior parte dei cani a volte sceglieva il cibo, a volte il proprietario. Tuttavia i cani che avevano mostrato una risposta neurale più forte per le lodi tendevano ad andare dal proprietario nell’80-90% dei casi.

Questo dimostra dunque l’importanza degli elogi e delle ricompense sociali per i cani.

Via | Phys

Foto | madcitycat

Seguici anche sui canali social