Gattari da legare: I riferimenti temporali del gattaro

Ognuno di noi ha un metro per ordinare cronologicamente gli avvenimenti della nostra vita.

Gattari da legare: I riferimenti temporali del gattaro

In base a quale metro il gattaro raggruppa gli avvenimenti della propria vita? In base ai gatti che ha avuto, naturalmente. Esame di terza media: ho studiato con le mie prime due gatte perennemente sulle gambe. Esame di maturità: idem. Non solo, anche le amiche che studiarono con me le ricordano benissimo. Mondiali di calcio nei primi anni 2000: andavo avanti e indietro da Napoli per le terapie di una delle gatte. Laurea: 3 gatti addosso e sul PC, stavolta. Gravidanza: trascorse tutte le vacanze a casa di mia madre con Gatta 2 sulla pancia a fare fusa.

E ancora: "Ti ricordi quando venne a trovarci X? Era il 2005". "Ma no, era il 2004. Gatto 3 era piccolissimo!" "Dici? Ma io ricordo distintamente Gatto 2" "No, Gatto 2 non lo avevamo ancora adottato...". Non c'è ricordo, per quanto insignificante, che non abbia il suo corredo di gatti. Ecco, immaginate di sistemare ogni avvenimento significativo della vostra vita in una cornice, sotto forma di foto. In primo piano (forse) ci siete voi. Sullo sfondo, i gatti. Che, spesso, nella foto o vi fanno le corna o si frappongono tra voi e l'obiettivo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail