Gatto con ascesso ai denti: sintomi

Gatto con ascesso ai denti: sintomi

Ecco i sintomi di un ascesso ai denti nel gatto.

Gatto con ascesso ai denti – Può capitare di vedere gatti con forme di stomatite e piorrea con contestuale presenza di un ascesso al dente o ai denti. Se c’è un ascesso ai denti, vuol dire che c’è anche un’infezione purulenta con relativa infiammazione della radice dei denti coinvolti, con interessamento anche della gengiva. Le cause possono essere diverse. Prima di tutto considerate che normalmente la bocca è piena di batteri, poi i gatti i denti non se li lavano, da qui una sovrinfezione batterica è sempre possibile. Malattie come stomatiti, fauciti, granuloma eosinofilica (spesso di natura virale, allergica o autoimmune) possono complicarsi con i batteri, provocando anche degli ascessi. Altre cause possono essere fratture o traumi del dente, così come la presenza di corpi estranei.

Segni e sintomi degli ascessi ai denti nei gatti

I sintomi degli ascessi ai denti nei gatti sono:

  • anoressia, sia per il dolore locale, sia per il fatto che i batteri dall’ascesso possono andare a colonizzare organi come il rene e il cuore, provocando rispettivamente insufficienza renale e endocardite batterica, che causano a loro volta anoressia
  • la bocca puzza per via del pus
  • pelo opaco e mantello scadente perché il gatto ha male in bocca e non riesce a lavarsi
  • scialorrea, la bava è più spessa del normale e puzza
  • dolore quando prende il cibo in bocca e quando mastica, con smorfie e miagolii. A volte il gatto scappa subito dopo aver messo il cibo in bocca
  • gonfiore a livello di mascella e mandibola. L’ascesso è caldo e dolente
  • sintomi da setticemia se i batteri sono andati in circolo a livello sistemico

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | ironypoisoning

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Feline Resorptive Lesions – Tails First veterinarian demonstrates FORL in a cat