Piramidalizzazione delle tartarughe: effetti delle alte temperature

Anche le alte temperature notturne possono provocare piramidalizzazione del carapace delle tartarughe.

tartaruga

Piramidalizzazione delle tartarughe – Uno dei problemi a cui vanno incontro molto spesso le tartarughe cresciute e allevate in cattività è quello della piramidalizzazione degli scuti del carapace. Purtroppo ci sono ancora molte persone oggi che pensano che sia bello avere una tartaruga piramidalizzata perché la distingue dalle altre, ma non si rendono conto che i loro errori gestionali e alimentari stanno danneggiando anche gravemente la tartaruga. Il fatto è che pur essendo una patologia così comune, a livello scientifico poche delle teorie ipotizzate per spiegare questo singolare fenomeno sono poi state studiate e spiegate dal punto di vista scientifico.

Piramidalizzazione degli scuti delle tartarughe: attenzione alle alte temperature notturne

Un recente studio ha cercato di valutare l’effetto del calore come possibile causa di sviluppo e progressione della piramidalizzazione degli scuti nelle tartarughe. Lo studio in questione era "Effect of Supplemental Heat in Captive African Leopard Tortoises (Stigmochelys pardalis) and Spurred Tortoises (CENTROCHELYS sulcata) on Growth Rate and Carapacial Scute Pyramiding", Mark L. Heinrich, Kaleb K. Heinrich. Journal of Exotic Pet Medicine. January 2016. Volume 25, Issue 1, Pages 18–25.

Lo studio ha preso in esame gli effetti del calore nello sviluppo della piramidalizzazione degli scuti e nella crescita della testuggine africana (la Centrochelys sulcata) e della tartaruga leopardo (Stigmochelys pardalis). In pratica mensilmente venivano misurati parametri come la lunghezza, l’altezza, il peso, la temperatura e anche l’altezza delle piramidi in due gruppi di tartarughe, il tutto per due anni di seguito. Si è così visto che le tartarughe che vivevano in condizioni ambientali con temperature notturne più alte sviluppavano più facilmente la piramidalizzazione. Cibo e umidità, invece, erano uguali in tutti e due i gruppi.

Cosa vuol dire?

Ci sono diverse teorie che cercano di spiegare il perché della piramidalizzazione degli scuti delle tartarughe. Probabilmente ci sono diversi co-fattori che intervengono in questa patologia. Oltre all’alimentazione eccessiva e con cibi non adatti, bisogna ricordare che anche temperature notturne troppo alte rischiano di provocare piramidalizzazione. Questo spiega il perché dell’importanza di regolare bene termostato e lampada UVB per simulare un adeguato ritmo giorno/notte. Il che vuol dire fornire il giusto calore affinché non vadano incontro a ipotermia, ma non fornirne neanche in maniera eccessiva per evitare rischi di piramidalizzazione.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | 42595444@N08

Via | Journal of Exotic Pet Medicine

  • shares
  • Mail