Perché i gatti leccano i sacchetti di plastica?

Come mai i gatti amano leccare i sacchetti di plastica? Ecco la spiegazione dal punto di vista comportamentale.

Gatto nel sacchetto di plastica

Gatti che leccano la plastica - Vi siete mai chiesti perché ai gatti piaccia leccare i sacchetti di plastica? Non parliamo di gatti che amano nascondersi e fare gli agguati mimetizzandosi dentro ai sacchetti o che ci saltano sopra perché adorano il rumore che fa il sacchetto, bensì parliamo di gatti che adorano letteralmente leccare i sacchetti di plastica. E non solo quelli lasciati incautamente incustoditi in giro, ma anche quelli disposti ordinatamente nei cestini dell'immondizia. A darci una spiegazione per questo singolare comportamento del gatto è il veterinario comportamentalista Nicholas Dodman della Tufts University.

Gatti che leccano la plastica: è un disturbo comportamentale

Nichilas Dodman ci spiega che la passione di alcuni gatti per la plastica è una forma leggera di un disturbo compulsivo. Tale disturbo porta il gatto a leccare e succhiare la plastica (l'altra variante è succhiare e le coperte di lana), sia sotto forma di sacchetti che sotto forma di tenda della doccia. A volte lo fanno anche con i lacci delle scarpe.

Questo fenomeno è spesso collegato alla pica, cioè il cibarsi e l'ingerire oggetti non commestibili. E la pica è un altro disturbo comportamentale. Questo disturbo comportamentale non è pericoloso a meno che il gatto non finisca anche per ingerire parti della plastica o dei materiali che succhia: in tal caso finisce con lo sviluppare un blocco intestinale, un'urgenza veterinaria che se non trattata provoca gravi danni all'intestino e anche la morte del gatto.

Essendo però indice di un problema comportamentale, anche se lieve, è sempre bene far visitare il gatto da un veterinario comportamentalista: se un problema comportamentale c'è, va risolto per il benessere psicofisico del gatto.

Via | National Geographic

Foto | marianneperdomo

  • shares
  • Mail