Criceti: dimensioni minime degli habitat

Confronto tra habitat per criceti: quale è adeguato?

Molto interessante questo video, in cui vengono messi a confronto svariati acquari/terrari. Personalmente trovo che un acquario sia veramente scomodissimo come alloggio cricetico (in particolare per le pulizie) e sia consigliabile una gabbia (sempre delle dimensioni adeguate) o un terrario con cassetto apribile, ma questi acquari tornan utili per capire quali dimensioni sono adeguate e quali no. Inoltre i costi di un acquario vedo sono molto diversi: qui sono piuttosto rilevanti, mentre una gabbia di corrette dimensioni on line costa molto poco. Il primo acquario è grande circa 50x28 cm: ovviamente la fanciulla afferma che in tale habitat non è assolutamente possibile posizionare un criceto. Infatti, anche a logica, non ci stanno assolutamente gli arredi e non vi è spazio di movimento. Il criceto in un habitat piccolo mostra segni di stress, nervosismo, desiderio di fuga o, al contrario, letargia e abbattimento. Notate anche quanta lettiera va messa: ricordiamo che il criceto è un grande scavatore e necessita di un buono strato di lettiera scavabile. Sottolineo nuovamente che un habitat adeguato è alla base del benessere dell'animale.

confronto-habitat-per-criceti.jpg

  • shares
  • Mail