Ecco cosa succede quando un bambino perde il suo animale domestico

Come reagisce un bambino quando perde il suo animale domestico? La riposta arriva grazie a uno studio.

Morte animale domestico

Come reagisce un bambino di fronte alla morte del proprio animale domestico? A cercare di rispondere a questa domanda sono stati i membri del Canisius College di Buffalo, i quali spiegano che gli amici pelosi (e non) non sono visti come dei semplici “animali” dai bambini (e spesso neanche da noi adulti), ma piuttosto come degli amici fidati, gli amici più cari che si possano avere. I bambini descrivono infatti i loro animali domestici come dei fratelli o come i loro migliori amici, con i quali hanno un legame molto forte. Purtroppo, la gioia di possedere un animale domestico spesso va di pari passo con il dolore di doverlo perdere, prima o poi, ma secondo quanto spiegano gli esperti, i bambini, tendono ad avere un chiaro senso di equità quando si tratta del proprio animale domestico, e comprendono se e quando questo ha vissuto una vita adeguatamente lunga o meno.

Una vita breve "è normale per i criceti e pesci", secondo i bambini intervistati, "ma inaspettata per cani, gatti e conigli." Allo stesso modo, diversi tipi di morte rivestono un differente significato per i bambini. I bambini i cui animali sono morti improvvisamente hanno infatti descritto tale evento come "emotivamente e moralmente ingiusto", ed hanno richiesto più tempo per poter accettare la perdita.

Detto ciò, gli esperti hanno anche analizzato il comportamento dei bambini di fronte all’idea di prendere un altro animale dopo la scomparsa del loro amico a quattro zampe.

Ci sono stati coloro che sentivano che sarebbe stato sbagliato passare a un nuovo animale domestico, perché dovevano onorare il loro rapporto con quello defunto

spiegano gli esperti.

Altri bambini però, avrebbero esplicitamente collegato l’arrivo di un nuovo animale domestico con una tendenza a stare pian piano meglio.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail