Lebbra felina: sintomi dell'infezione da Mycobacterium lepraemurium

Quali sono i sintomi della lebbra felina provocata dal Mycobacterium lepraemurium?

gatto

Lebbra felina - No panic, non è la lebbra che colpisce gli esseri umani e non è contagiosa per noi. Solo che visto che è una patologia dermatologica causata dal Mycobacterium lepraemurium, ecco che il nome è stato derivato dalla lebbra umana, anche essa provocata da un altro tipo di micobatterio. Si tratta di un bacillo Gram positivo, non trasmissibile all'uomo e che provoca una patologia dermatologica abbastanza importante nel gatto. Non è frequente ovunque, ma in alcune zone del mondo è endemica. La trasmissione avviene o tramite il morso di gatti o tramite il morso di ratti (e infatti questo micobatterio provoca malattia anche nei ratti).

I sintomi della lebbra felina sono:

  • alopecia (perdita del pelo)
  • cute e linfonodi induriti
  • formazione di ulcere che non passano con le solite terapie
  • formazione di noduli che arrivano sino al sottocute, singoli o multipli, localizzati su guance e arti

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | gattou

  • shares
  • Mail