Insufficienza pancreatica gatto: sintomi

Insufficienza pancreatica gatto: sintomi

Quali sono i sintomi con cui si manifesta l'insufficienza pancreatica nel gatto? Sono simili a quelli del cane?

Se vi ricordate avevamo già parlato in passato dell’insufficienza pancreatica nel cane. Ebbene, l’insufficienza pancreatica esiste anche nel gatto. Solo che in letteratura ci sono molti meno studi che riguardano questa patologia nei felini rispetto a quanti ce ne siano per i cani. In generale nell’insufficienza pancreatica esocrina il pancreas non riesce a produrre i necessari enzimi digestivi (a volte ne produce pochi, a volte proprio per niente). Non si conoscono esattamente le cause di questo malfunzionamento, ma quello che è certo è che gatti con insufficienza pancreatica mostrano livelli bassi di TLI e vitamina B12, mentre si nota un aumento dei folati.

Insufficienza pancreatica gatto: come si manifesta?

Tendenzialmente l’insufficienza pancreatica nel gatto viene diagnostica in gatti di età media intorno ai 7 anni. Tuttavia non date per scontata la possibilità di vedere gatti con EPI di età inferiore ai 5 anni. Rispetto poi ai cani, si è notato come la terapia funzioni bene in solo il 60% dei gatti, nel 27% funziona meno bene e nel 13% dei casi proprio non funziona. Le percentuali di riuscita terapeutica maggiori, però, le si hanno quando la malattia viene trattata regolarmente (e non solo quando il gatto manifesta i sintomi) e quando anche si integra con vitamina B12. Un altro dettaglio interessante è che nella metà circa dei gatti con insufficienza pancreatica esocrina, sono presenti anche altre patologie concomitanti.

Ma quali sono i sintomi dell’insufficienza del pancreas nel gatto? Questi sono i principali:

  • dimagramento
  • diarrea (di tipo spesso acquoso)
  • vomito
  • feci malformate o non formate del tutto
  • anoressia
  • aumento dell’appetito
  • letargia
  • mantello opaco e scadente

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Feline Resorptive Lesions – Tails First veterinarian demonstrates FORL in a cat