Cosa non fare durante un inserimento tra conigli

Cosa non fare durante un inserimento tra conigli

Quali sono gli errori più comuni in fase di inserimento?

Avete dei coniglietti da inserire? Benissimo, non fate i seguenti errori o bisogna iniziare ogni volta da capo, con disagio ahimè dei coniglietti di casa.

mai mettere direttamente il coniglio “ultimo arrivato” nel territorio dell’altro coniglio. Dò per scontato che il vostro coniglio non viva in gabbia o recinto ma libero per casa. Trovate una zona neutra di casa e procedete all’inserimento.

se i conigli sono temporaneamente separati da un cancellino NON APRITELO per farli incontrare poichè va da sè che uno entrerà nel territorio altrui e si rischiano i morsi. Anche se i due conigli dormono vicini o sono in relax sdraiati l’uno vicino all’altro separati solo dal cancellino, ciò non significa che già si amano, ma semplicemente che sono tranquilli nel loro territorio.

non inserite mai conigli senza mettere abbondante cibo a terra: il cibo non deve infatti essere uno dei motivi di litigio e il coniglio già presente in casa non deve pensare “ok è arrivato un altro coniglio e mi sottrarrà il poco cibo presente”.

-non usate un luogo angusto in cui inserire i conigli: non ci devono essere cucce, casette, pertugi, spazi stretti in cui uno dei due conigli si può infilare. Infatti è possibile che un coniglio si infili in casetta seguito dall’altro e i due si litighino quello spazio. Lo spazio di inserimento deve essere aperto e con vie di fuga.

lasciar litigare i conigli fino a che uno non prende il dominio…non è corretto. Due conigli possono farsi molto male: se si mordono in particolare al muso possono davvero provocarsi danni gravi e serve ricucire.

mai mai mai mai inserire dei conigli non sterilizzati. Questa è una garanzia di fallimento, oltre al banalissimo fato che se inserite maschio e femmina non sterilizzati presto vi troverete sommersi di cuccioli e come ben immaginate non è poi così banale trovar loro case sicure là dove verranno seguiti e curati.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog