Cani in ospedale in Lombardia: i pets potranno far visita ai padroni

In Lombardia i cani potranno far visita ai propri padroni ricoverati negli ospedali della regione.

cani in ospedale

In Lombardia i cani potranno far visita ai loro proprietari ricoverati in ospedale. La giunta di Roberto Maroni ha approvato un regolamento che consente di far entrare i pets in posti come i nosocomi, dove i pazienti ricoverati hanno bisogno di affetto, come sottolinea Giulio Gallera, assessore al Welfare della regione Lombardia.

Ci sono dei requisiti da rispettare:


    Cani, gatti e conigli devono essere accompagnati da maggiorenni.
    I cani devono avere museruola e guinzaglio.
    Gatti e conigli devono essere trasportati nel trasportino finché non arrivano dal paziente.
    I pets devono essere puliti e spazzolati.

Chi non rispetta le norme, può subire multe che vanno dai 150 ai 900 euro.

Il regolamento prevede anche regole per chi decide di adottare un pets: deve avere un luogo adeguato dove vivere dove si senta protetto, deve avere cibo e acqua, deve avere cure in caso di malattia, no alle catene e ad altri metodi di costrizione a meno che non ci siano temporanee ragioni di sicurezza o lo abbia stabilito un veterinario.

Via | IlGiornale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail