Quando si spaventa un coniglio: mille e più motivi

Di cosa ha paura un coniglio?

le-paure-dei-conigli.jpg

I conigli sono animali prede, va da sè che, a parte alcuni casi in cui il coniglietto è estremamente socievole già dai primi momenti, molto spesso si spaventano per tutta una serie di fattori che a noi possono spesso sembrare inoffensivi.

Prima di tutto è necessario evitare rumori forti e improvvisi. E' possibilissimo che il coniglio non si spaventi, ma è altrettanto possibile che quella volta su dieci invece inizi a saltare terrorizzato: un coniglio spaventato difficilmente si controlla. Ci sono conigli che per scappare rischiano di farsi molto male: sbattono contro i muri, tentano di nascondersi in luoghi in cui hanno difficoltà a passare rischiando fratture etc etc. Altro dettaglio importante è che il battito cardiaco aumenta notevolmente: un grosso spavento su un coniglio magari già con qualche problema può provocare serissimi danni, come ben immaginate.

Molto si è parlato, come ogni capodanno, dei botti: questi infatti non spaventano solo cani e gatti ma moltissimi altri animali tra i quali, appunto, i conigli. Altri rumori alti e improvvisi similari possono spaventare i conigli. Un esempio può essere anche quando sistemiamo pentole e piatti dalla lavastoviglie: certo è che i conigli devono in qualche modo abituarsi ai rumori di casa, ma alcune cose indubbiamente li spaventano. Ugualmente a molti non piace l'aspirapolvere: anche in questo caso è possibile che in 9 casi su 10 non si accorgano nemmeno del fatto che stiate passando l'aspirapolvere, mentre in un caso specifico si possano spaventare. E importante, come dico sempre, "annunciarsi" ossia chiamare il coniglietto che magari sonnecchia, così che si renda conto che ci siete voi e che non è in arrivo un tremendo terremoto ma solo un aspirapolvere.

Questo metodo deve avvenire un po' per ogni fattore, vi ricordo infatti un punto importante ulteriore: se dovete fare dei lavori in casa (ovviamente non parlo di appendere un chiodo o una mensola ma di cosa più "sostanziose") sarebbe bene spostare i conigli in luogo sicuro. Infatti un lavoro, come un rifacimento bagno o una parete etc etc, comporta rumori continui e forti per diverse ore al giorno, ugualmente comporta lo spostamento di materiali pesanti con conseguenti rumori. In questo caso sì che i conigli sono molto spaventati e non capiscono assolutamente cosa stia succedendo.

  • shares
  • Mail