La Befana e la notte degli animali parlanti: ecco la storia

Le Festa della Befana è arrivata, e noi amanti degli animali vogliamo condividere insieme a voi una storia, la storia della Befana e la notte degli animali parlanti.

Befana animali parlanti

Le festa della Befana è finalmente arrivata, ed è giunto il momento di scoprire cosa c’è dentro le calze preparate per i bambini e anche per i cuccioli di casa. Durante questa particolare giornata però, vogliamo scoprire insieme a voi una storia, ovvero quella della Befana e della notte degli animali parlanti. Sembra infatti sia convinzione popolare che, durante la notte fra il 5 e il 6 Gennaio, gli animali possano parlare e dare dei giudizi sui loro padroni. Per evitare che gli animali possano lamentarsi dunque, i padroncini dovrebbero farli mangiare per bene. Ovviamente si tratta di una storia che affonda le sue radici in un contesto ben diverso rispetto a quello in cui vivono i nostri viziatissimi Pets, una storia che riguarda in particolar modo gli animali come i buoi.

Secondo le credenze popolari inoltre, sembra che ascoltare le lamentele degli animali possa portare anche delle sciagure.

In Calabria una leggenda narra che un contadino che non nutriva bene i suoi animali, durante la notte dell’Epifania avrebbe deciso di lasciarli senza cibo, e dopo essersi nascosto per scoprire se gli animali parlassero davvero, li avrebbe sentiti gli dire che il loro cattivo padrone il giorno dopo sarebbe stato “un uomo morto sopra e sotto il carro”. L’indomani il contadino sfruttò e maltrattò gli animali per farli lavorare, e questi imbizzarriti avrebbero fatto rivoltare il carro, schiacciando e uccidendo il contadino, che venne poi portato al cimitero con lo stesso carro. Ed ecco quindi compiuta la profezia narrata dagli animali. Per questa leggenda, sembra che in Calabria, durante questa particolare notte, si tenda a dare una doppia razione di cibo agli animali, sia quelli che vivono in casa che quelli da cortile!

Dal canto nostro, non possiamo che sottolineare che, a prescindere dalle leggende popolari, trattare male gli animali è un profondo segno di mancanza di umanità, non solo durante la notte della Befana, e ricordate che potete conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui tratta gli animali.

via | Napolitan.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail