La speciale amicizia fra il bambino che non può parlare e un cane sordo

Ecco un’amicizia davvero speciale, quella fra un cane sordo e un bambino che non può parlare.

Oggi vogliamo parlarvi di un’amicizia molto speciale, quella che lega Connor Guillet, un bambino di sei anni che comunica con il linguaggio dei segni a causa di una malattia genetica, e di Ellie, una cagnolina sorda. Sin dalla prima volta in cui i due piccoli amici si sono incontrati, sono diventati praticamente inseparabili.

Il modo in cui mio figlio ha reagito è stato immediato e naturale, Ellie ha permesso a Connor di abbracciarla, baciarla. E’stato incredibile. 

La bellissima boxer Ellie comprende il linguaggio dei segni, e ai due piccoli amici sono diventati inseparabili, giocano insieme ed insieme comunicano in questo loro modo speciale.

E’ come se fosse una persona umana,

spiega la mamma di Connor

Connor comunica soprattutto con il linguaggio dei segni e lei gli risponde, o, per lo meno, lo capisce. Per tutti noi è il sole in una giornata piovosa.

Foto | da Facebook di Love What Matters
via | La Stampa

  • shares
  • Mail