I cani condividono il cibo con i loro amici a quattro zampe

Uno studio ha sottolineato come i cani condividano il cibo soprattutto con i cani che considerano amici.

cani

Uno studio ha scoperto che i cani condividono il loro cibo, anche se lo fanno soprattutto con i loro amici a quattro zampe piuttosto che con gli estranei. Questo accade anche nelle situazioni più complesse, ma si è visto che è più probabile che i cani mettano in atto questo comportamento di condivisione maggiormente con i cani che conoscono. Studi precedenti avevano già dimostrato come i cani condividessero le ricompense alimentari con gli altri cani. La ricerca attuale ha dimostrato, però, che i cani continuano a preferire i partner famigliari e che la vicinanza sociale influisce su questo atteggiamento dei cani.

I cani e la condivisione del cibo

Lo studio ha prima insegnato ai cani a ricevere una ricompensa in cibo se toccavano un determinato oggetto. Poi è stato insegnato loro a riconoscere altri due oggetti: uno permetteva al cane di far consegnare il premio in cibo ad un altro cane, l'altro non gli faceva ottenere nulla. Quindi diciamo che l'esercizio è stato reso un pochino più complesso. Inoltre il cane beneficiario era alternativamente un cane del gruppo famigliare e un cane estraneo, per capire se la condivisione di cibo avvenga in entrambi i casi o se ci sia una preponderanza di uno piuttosto che di un altro.

Lo studio ha dimostrato come i cani mettano in atto questo comportamento sociale anche quando il compito è reso loro più difficile. Certo, preferiscono di gran lunga condividere il cibo con cani che già conoscono e che fanno parte del loro gruppo famigliare. La presenza di un altro cane sembra motivare maggiormente i cani a queste forme di condivisione. Questo tipo di comportamento viene definito come facilitazione sociale. Beh, c'è da dire che non proprio tutti i cani si comportano così. Il vostro lo farebbe?

Via | Science Daily

Foto | islandgyrl

  • shares
  • Mail