Coppie di cavie: cosa fare quando ne viene a mancare una

Cosa possiamo fare quando viene a mancare una cavietta?

quando-viene-a-mancare-una-cavia-cosa-devo-fare.jpg

Tematica molto triste: la morte di un affetto, la morte di una delle nostre amatissime caviette. Per noi è logico e normale che sia un grande dolore, immaginate però come si debba sentire la cavietta ancora in vita, che perde il compagno/a di tutta la sua esistenza e con cui aveva stabilito un legame fortissimo. Noi piangiamo, ma lei è sola.

Ora si sottopone il problema di cosa fare, di valutare l'età della cavietta ancora con voi per capire quale possa essere la scelta migliore. Se avete una femmina, la scelta è molto molto semplice nonchè varia: potete adottare o un'altra piccina o, meglio ancora dal punto di vista della rapidità di inserimento, un maschietto ovviamente castrato. Moltissime associazioni hanno in adozione tanti piccoli in cerca di casa, è facilissimo adottarne uno.

Se avete invece un maschietto, per di più non sterilizzato, c'è un piccolo problema. Dipendentemente dall'età potete infatti farlo castrare, e poi affiancare una femmina. Non è assolutamente detto invece che due maschi possano andare d'accordo, è un rischio grosso e se non andasse bene poi...cosa potete fare?

  • shares
  • Mail