Problemi di salute delle cavie: cosa possiamo fare noi

La vostra cavietta ha problemi di salute?

cavia-degenza.jpg

Se una delle vostre cavie sta male (e parlo VOLUTAMENTE al plurale in quanto le cavie sono animali sociali) cosa bisogna fare?

Chiamate SUBITO un veterinario esperto in animali esotici. Informatevi quando prendete un animale quale sia il veterinario esperto per voi più vicino. Se adottate solitamente vi viene fornita una lista direttamente dai volontari.

Le cavie solitamente vivono in "simbosi" con il compagno o compagna, quindi non è bene separarli quando uno dei due sta male, a meno che non vada fatto su consiglio veterinario (vedi se uno dei due ha magari una ferita aperta e deve stare in ambiente più pulito possibile).

I piccini viaggiano dunque in trasportino insieme e, se uno deve restare ricoverato, è bene che abbia il compagno a fargli compagnia e a "supportarlo".

In casa è bene avere la famosa alimentazione forzata, o Critical Care per erbivori: si trova molto facilmente on line o, senza dubbio, la utilizza anche il vostro veterinario. E' fondamentale infatti se tale alimentazione è necessaria non dover temporeggiare e attendere un ordine on line: come ben sapete le cavie non devono restare senza mangiare 24 ore o è molto grave! Va da sè che se non sono in grado di alimentarsi da sole, bisogna provvedere. Seguite alla lettere le indicazioni veterinarie per la terapia da seguire e ricordate: se una delle due sta male, l'altra caviotta molto spesso è di aiuto. Se invece viene lasciata sola spesso rischia il blocco e rimane apatica temendo di perdere il compagno/a. Tra cavie si forma un legame fortissimo, per questo diciamo sempre di avere ALMENO una coppia di piccine.

  • shares
  • Mail