Non "liberate" le vostre cavie ma contattate una associazione

Non abbandonate un animale ma rivolgetevi ad una associazione.

Molti hanno il concetto di "liberare" l'animale in spazi verdi. Abbiamo però la dimostrazione che questo genere di animale, domesticato ormai da generazioni e generazioni, non sopravviverebbe mai in esterna. Come vedete dal video, l'azione di cattura non è delle più semplici, in quanto non bisogna spaventare l'animale che rischia di darsi alla fuga nel bosco, facendo perdere ogni traccia di sè. Inoltre in ambiente ostile ci sono predatori, oppure il clima sarà troppo freddo per un animale abituato in casa. Riflettiamo sempre anche quando non possiamo più gestire o curare un animale, infatti ci sono fortunatamente della associazioni che, con un po' di pazienza, possono provvedere al recupero. Non condannate a morte l'animale lasciandolo nel primo prato che trovate: almeno affidatelo in mani sicure.

cavie-abbandonate-in-spazi-aperti.jpg

  • shares
  • Mail