Iperadrenocorticismo nel furetto: sintomi

Questi sono i sintomi dell'iperadrenocorticismo nel furetto.

furetto

Iperadrenocorticismo nel furetto - L'iperadrenocorticismo nel furetto, a differenza del cane dove abbiamo la Sindrome di Cushing con aumento di produzione del cortisolo, provoca aumento degli ormoni sessuali. E' una patologia delle ghiandole surrenali che si manifesta soprattutto nei furetti sterilizzati precocemente (il fatto è che se non li sterilizzi, la femmina sviluppa una forma di anemia mortale e il maschio puzza a causa del forte odore emesso dalle ghiandole a causa della continua stimolazione ormonale, quindi non si ha scelta sulla sterilizzazione dei furetti). Normalmente l'ingrossamento delle surrenali è provocato da forme di iperplasia che, col passare del tempo, diventano adenomi e poi a loro volta adenocarcinomi maligni. E' una malattia diagnosticata sia nei maschi che nelle femmine e i primi sintomi tendono a comparire intorno ai 3-4 anni di vita.

Questi sono i sintomi dell'iperadrenocorticismo nel furetto:

  • alopecia che inizia sulla coda e poi arriva in maniera simmetrica su fianchi, groppa e infine testa
  • ingrossamento della vulva anche in furette sterilizzate
  • prurito cutaneo su tutto il corpo
  • anemia
  • dimagramento

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | schani

  • shares
  • Mail