La coppia che scoppia: quando si portano gli animali dal veterinario

Come mai le coppie già formate scoppiano?

cavie-dal-veterinario.jpg

Ci sono animali che vivono a coppie, talvolta è complicato farle andare d'accordo all'inizio, ma una volta formata la coppia i due piccini si amano fino alla fine dei loro giorni. In una coppia di caviette (due femmine o maschio castrato+femmina) è abbastanza difficile si rompa l'equilibrio, tuttavia onde evitare problemi, sempre meglio far fare un viaggio anche al compagno/a della cavia malatina. In due si fanno comunque più "coraggio" e aver vicino il compagno/a quando si ha paura è sicuramente un vantaggio per l'animale debilitato.

In caso di conigli accade molto più di frequente che la coppia scoppi: cosa succede infatti dal veterinario? Il coniglietto in visita assume un altro odore, che sia di medicinali somministrati, di qualche disinfettante o altro, quando rientra a casa non ha più l'odore con cui è uscito. Quindi magari, oltre che doversi riprendere da un potenziale blocco intestinale con tanto di medicine, si becca anche botte e morsi dal compagno/a e i due vanno separati in casa. Imparate a portare dal veterinario la coppia, così se avviene un cambio di odore, avviene in entrambi e i due continuano a "riconoscersi".

Ci sono parecchi animali che "vanno a coppie" in quanto animali sociali, penso che la teoria valga un po' per tutti, in fondo mettere in un trasportino uno o due piccini per voi è la stessa cosa, ma a loro evita poi scomodi reinserimenti, magari appena dopo essere stati male. Ovviamente se è il veterinario invece a suggerirvi di tenere poi separati gli animali (dipendentemente dalla patologia di cui soffre uno dei due) per un periodo è chiaro che dovete seguire le sue indicazioni!

  • shares
  • Mail