I conigli sentono la mancanza del loro umano?

I conigli soffrono di solitudine?

i-conigli-sentono-al-solitudine.jpg

I conigli vivono soli o in compagnia? E la mancanza del loro bipede umano li turba o non sono interessati?

Prima di tutto bisogna dire che i conigli stanno bene in coppia: maschio e femmina, entrambi sterilizzati, altrimenti vanno incontro ad una serie di problemi di salute mai piacevoli e parecchio gravi. Solitamente uan coppia di conigli si fa compagnia: dando un buon ambiente con arricchimento ambientale, quando siamo fuori al lavoro non succede nulla di "tragico". Di giorno poi i coniglietti sonnecchiano accanto al compagno/a. Ovviamente sentono la nostra mancanza, ma è indubbio che un animale insieme ad un suo simile ha un genere di sofferenza da mancanza parecchio inferiore ad un coniglio solo.

Personalmente sconsiglio altamente i conigli single: anche se avete molto tempo da dedicargli, è inevitabile che ad esempio la notte, momento in cui son maggiormente attivi, il coniglio resti solo. Molto spesso le persone si "lamentano" delle pipì per casa, o del fatto che il coniglio sgranocchi mobili etc etc, avete mai penato che da solo si annoia? Ovviamente il suo modo per esprimere il disagio è quello: fare una pipì di dispetto o sgranocchiare. Con tutto l'arricchimento ambientale che potete fornirgli, comunque il coniglio è solo. Noterete davvero tanto la differenza tra una coppia di conigli (anche se l'inserimento può essere all'inizio difficoltoso) e un coniglio single: lo sguardo e il comportamento sono diversi.

Egoisticamente un coniglio single è più attaccato al suo umano, ma pensate a voi: avete una vita, amici, lavoro, compagnia, hobby, uscite, etc etc. E il coniglietto invece che cosa ha? Ha voi e basta: ancora non vi ho convinto che è meglio dargli un compagno/a?

  • shares
  • Mail