Toxoplasmosi nel cane: sintomi

Questi sono i principali sintomi della Toxoplasmosi nel cane.

cane

Toxoplasmosi nel cane - NON potete prendere la Toxoplasmosi dal cane a meno che non lo mangiate crudo o poco cotto, il ciclo intestinale della Toxoplasmosi esiste solamente nel gatto. Dopo questa doverosa precisazione, oggi andremo a vedere i sintomi della Toxoplasmosi nel cane provocata sempre dal Toxoplasma gondii, un parassita endocellulare obbligato che può infestare tutte le specie a sangue caldo. Il cane ingerisce le oocisti presenti su terreno contaminato, verdure non lavate o carni di animali con bradizoiti incistati. A livello intestinale ecco che si originano i tachizoiti, gli elementi mobili che vanno a invadere diversi organi.

Le cisti contenenti il Toxoplasma nei cani possono rimanere latenti per parecchio tempo, ecco perché a volte i cani positivi al test sono asintomatici. Tuttavia il Toxoplasma può comportarsi anche come un parassita opportunista: aspetta che ci siano altre malattie in corso debilitanti che abbassano le difese immunitarie e si scatena. Tipica per esempio l'associazione fra Cimurro e Toxoplasmosi. I sintomi di Toxoplasmosi nel cane dipendono da quale o quali organi siano stati infestati:

  • febbre
  • vomito
  • diarrea
  • dispnea
  • tonsillite
  • ittero
  • forma neuromuscolare dei cani anziani: tremori, atassia, paresi, paralisi e convulsioni
  • forma respiratoria: polmonite
  • forma oculare: uveite, retinite e neurite ottica

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | eli416

  • shares
  • Mail