Torsione dell'omento nel coniglio: cause, sintomi e terapia

Torsione dell'omento nel coniglio, andiamo a vedere cause, sintomi, diagnosi e terapia.

coniglio

Torsione dell'omento nel coniglio – Quando pensiamo alle patologie intestinali e addominali del coniglio tendiamo sempre a pensare al blocco intestinale e al meteorismo acuto, tuttavia ci sono anche altre forme gravi che vanno prese in considerazione. L'articolo dal titolo "Omental Torsion in a Rabbit (Oryctolagus cuniculus)", Marco Di Giuseppe, Laura Faraci, Marco Luparello, Manuel Morici, Gerry M. Dorrestein, Filippo Spadola. Journal of Exotic Pet Medicine. April 2016. Volume 25, Issue 2, Pages 163–167 ci parla proprio di una di queste malattie: ecco cause, sintomi, diagnosi e terapia della torsione dell'omento nel coniglio.

Torsione dell'omento nel coniglio: cause e sintomi

L'articolo prende spunto da un caso clinico vero e proprio. Il coniglio in questione manifestava come sintomi:

  • anoressia
  • addome disteso
  • assenza di feci

Si tratta di sintomi che vediamo purtroppo spesso nei conigli affetti da meteorismo e stasi intestinale. Per questo motivo il coniglio era stato sottoposto a terapia con procinetici, ma visto che non migliorava, ecco che veniva chiesto un consulto. Palpando l'addome si percepiva una massa dura dietro lo stomaco, solo che né la radiografia né l'ecografia riuscivano a capire che cosa fosse questa massa e soprattutto da dove partisse.

Torsione dell'omento nel coniglio: cosa fare?

Quando ci si trova davanti a casi come questi dove una massa di natura sconosciuta provoca blocco intestinale e né radiografia e né ecografia sono in grado di far capire da dove parta, l'unica strada percorribile è l'esplorazione addominale, anche perché così il coniglio non sopravvive. In questo particolare caso il problema era la torsione del piccolo omento.

La terapia effettuata consisteva nell'asportazione dell'omento torto e successivo esame istologico per confermare che fosse effettivamente l'omento. Diciamo che la torsione dell'omento è una malattia rara nel coniglio, ma si può inserirla nelle diagnosi differenziali di conigli che presentano stasi gastrointestinale.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | vastateparksstaff

Via | Journal of Exotic Pet Medicine

  • shares
  • Mail