Quante passeggiate far fare al cane al giorno?

E' una domanda frequente: quante passeggiate deve fare il cane al giorno?

passeggiata cane

Passeggiate cane - E' una domanda gettonatissima fra i proprietari di cani: quante passeggiate bisogna far fare al cane durante la giornata? Fermo restando che se si prende un cane la passeggiata con lui deve essere un piacere e non un obbligo (altrimenti semplicemente non si prende un cane), la risposta è: più ne fa e meglio è. Risposta che di solito non piace a chi sperava in una risposta del tipo "una sola, cinque minuti per farlo sporcare bastano, così non perdi il tempo e puoi uscire con gli amici". Ebbene, sbagliato, qui non otterrete mai una risposta di comodo come questa, bisogna pensare al benessere del cane, non solo alle nostre esigenze egoistiche.

In generale sarebbe bene far fare al cane tre lunghe passeggiate al giorno, non finalizzate al solo sporcare. Ovviamente dipende molto anche dal tipo di cane. Un Border collie o un Levriero non avranno le stesse tempistiche di un placido Bulldog, un cane giovane e un cane anziano hanno esigenze diverse. Se un Border collie o un Levriero hanno bisogno di sfogare le loro energie in eccesso, tali livelli energetici non saranno gli stessi di un Bulldog o di un cane anziano.

La passeggiata è fondamentale sia per permettere il cane di espletare i propri bisogni (trattenere troppo le urine aumenta il rischio di infezioni alle vie urinarie), sia per il benessere psicofisico del cane. Passeggiando col cane non solo rinforzerete il rapporto fra cane e proprietario, ma contribuirete alla sua educazione e darete al cane qualcosa da fare che non sia solo aspettare il vostro ritorno a casa. Tenere impegnata la mente del cane è altrettanto importante che riempirgli la ciotola e limitarsi a dire a parole quanto si ami il cane, sbaciucchiandolo, ma senza prestare veramente attenzione a quali siano le reali esigenze di un cane.

Foto | barneymoss

  • shares
  • Mail