Honey, l'husky che doveva vivere solo 6 mesi ha compiuto 1 anno

Honey è un husky al quale alla nascita erano stati dati 6 mesi di vita: oggi spegne la prima candelina!

Husky

Honey è un bellissimo esemplare femmina di husky: quando è nata i veterinari non le davano più di sei mesi di vita, per una malattia cardiaca congenita che restringe le valvole aortiche che pompano il sangue al cuore. All'Husky House dove era stata ricoverata, i volontari non speravano sarebbe sopravvissuta a lungo, anzi, pensavano sarebbe morta molto presto.

Non si aspettavano nemmeno che potesse trovare una famiglia e invece Erica Mahnken si è innamorata di Honey e l'ha portata a casa con se.

Tutti i miei amici mi dicevano: sei pazza. Se la porti via con te, tra sei mesi ti si spezzerà il cuore. Adotta piuttosto un cane sano.

Ma lei non li ha ascoltati!

Ho scritto su un foglietto le cose che secondo me avrebbe desiderato fare, e l’ho portata in braccio a Babbo Natale, al parco, sulla spiaggia, in un rifugio in cui vive una capretta di nome Polly e l’ho anche iscritta a una giornata di allenamenti con l’unità cinofila della polizia di New York.

Anche Erica era convinta di trascorrere con lei pochi mesi, ma adesso Honey ha spente le candeline di un anno. Secondo lei è tutto merito della sua forte voglia di vivere e dell'amore che ha trovato!

Via | LaStampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail