Alopecia e perdita di pelo nel coniglio: cause e cosa fare

Quali possono essere le cause di alopecia e perdita di pelo nel coniglio? Eccole.

coniglio

Alopecia nel coniglio – Con il termine di alopecia si intende una mancanza di pelo. Nei conigli si possono avere diverse forme di alopecia complete o perdite di pelo eccessive che a lungo andare possono portare ad alopecia vera e propria. Nei conigli è un disturbo che si vede spesso e che può avere diverse cause. Inoltre non vi è alcuna predisposizione di età, razza o sesso, problemi di caduta eccessiva di pelo possono colpire qualsiasi coniglio e qualsiasi tipo di coniglio.

Alopecia e perdita di pelo nel coniglio: cause

L'alopecia di solito dipende da un arresto della crescita del pelo a partire dal follicolo pilifero. Può dipendere da diverse cause:

  • infezioni parassitarie da pulci o acari
  • infezioni batteriche
  • infezioni fungine
  • dermatiti da diverse cause
  • errori nutrizionali
  • neoplasia


  • alopecia da falsa gravidanza
  • problemi comportamentali


  • barbering eccessivo (l'alopecia la si nota soprattutto sui fianchi)
  • stress

Occhio poi che la perdita di pelo può essere improvvisa o graduale, può essere localizzata o colpire più aree del corpo. Attenzione poi che molti conigli presentano fisiologicamente meno pelo sulla nuca e non confondete la muta stagionale con forme di alopecia da altre cause.

Alopecia e perdita di pelo nel coniglio: cosa fare?

Se notate una perdita eccessiva di pelo nel coniglio contattate il vostro veterinario esperto di esotici. Dopo aver visitato il coniglio provvederà ad esaminare la cute e il pelo per escludere la presenza di parassiti e acari. In casi dubbi potrebbe anche richiedere esami del sangue, radiografie ed ecogragie.

La terapia dipende ovviamente dalla causa. Non basta dire "Il coniglio perde il pelo, ditemi cosa dargli": come avrete notato l'elenco delle cause di alopecia è piuttosto lungo e comprende patologie che hanno terapie molto differenti fra di loro. Nel caso del barbering, poi, conviene separare i due conigli per valutare se la situazione migliora.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail