Gattari da legare: non mentre mangio

Sono totalmente in balìa dei gatti, non è un mistero. Tranne in un'occasione.

Gattari da legare: non mentre mangio

I miei gatti, e in generale tutti i gatti del mondo, hanno sempre fatto di me ciò che volevano. Ma non mentre cucino o sono a tavola. Non cedo di un millimetro quando iniziano a miagolare con insistenza perché chiedono ciò che sto cucinando a uso umano. Quando poi sono seduta a tavola, possono piangere quanto vogliono e aggrapparsi con le unghie alle mie martoriate (da loro) gambe: non ve lo do.

Non è cattiveria, è che ciò che mangiamo noi per loro non va bene, e potrebbe essere dannoso o addirittura letale. Certo, se mangiate merluzzo bollito possiamo riparlarne, ma è comunque un errore allungare pezzi di cibo al proprio animale mentre pranziamo. Innanzitutto, il pavimento poi ve lo dovete pulire da soli. In secondo luogo, ogni membro della famiglia, inclusi i pelosi, ha il proprio angolino per mangiare, dormire o espletare bisogni vari. Non si tratta di avere un animaletto perfettamente addomesticato, una bambolina: è semplice buon senso. Per il resto, gatti miei, fate di me ciò che volete. Sono vostra, e lo sapete.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail