Tumori mammari nel gatto: sintomi

Ecco i sintomi dei tumori mammari nel gatto.

gatto nero

Tumori mammari nel gatto - Pensate che i tumori mammari sono il terzo tipo di tumore più frequente nei gatti, dietro solo i linfomi e i tumori cutanei. Inoltre sono quasi sempre maligni. Questo è uno dei motivi per cui i veterinari consigliano di far sterilizzare le gatte prima del primo calore, proprio per evitare la stimolazione ormonale che potrebbe portare col passare degli anni a sviluppare tumori mammari maligni. Il rischio di sviluppare tumori mammari aumenta, poi, se si somministrano i farmaci per bloccare il calore nei gatti, motivo per cui molti veterinari non li prescrivono più.

Sembra che nel Siamese siano più comuni i tumori mammari, anche in giovane età. Di norma, però, i tumori mammari si vedono in gatte anziane, dai 10-12 anni in su, di qualsiasi razza. Questi sono i sintomi dei tumori mammari nei gatti:

  • presenza di noduli di varia dimensione sull'addome, singoli o multipli
  • crescita rapida del tumore
  • ulcerazione del tumore con perdita di sangue, siero e pus e cattivo odore
  • metastasi rapide ai linfonodi locali
  • metastasi al polmone, fegato, reni, pleura, diaframma, ghiandole surrenali e osso
  • fuoriuscita di un liquido scuro dai capezzoli che appaiono gonfi ed edematosi

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | dannyboymalinga

  • shares
  • Mail