Trentino, orso aggredisce un uomo vicino al lago: emesso ordine di cattura

Un uomo è stato attaccato da un orso in Trentino. L’animale sarà probabilmente catturato e spostato.

Orso aggressione

Trentino - Un uomo di 69 anni è stato aggredito da un orso mentre si trovava insieme al suo cane nei pressi del lago di Terlago nella Valle dei Laghi, in Trentino. Mentre passeggiava insieme al suo cane, l’uomo, Angelo Metlicovec, si sarebbe ritrovato di fronte a un grande orso, che forse infastidito dalla presenza dell’animale, avrebbe morso Metlicovec al braccio, per poi farlo cadere a terra. L’uomo avrebbe quindi chiamato i soccorsi con il cellulare, e sarebbe stato medicato in ospedale. In seguito all’incidente, è stata attivata una squadra di emergenza (composta da 4 persone e 2 cani), e sarebbe stata intensificata l’attività di monitoraggio nella zona, dove – come spiegano gli esperti – vi è un’alta densità di orsi.

È urgente che il governo si faccia carico dell’approvazione della norma da noi depositata da più di un anno che consente di rimuovere gli esemplari pericolosi

avrebbe fatto sapere l’assessore provinciale trentino all’Ambiente, Michele Dallapiccola. Intanto l’accaduto è stato esaminato anche dai membri del WWF, che dopo aver espresso vicinanza all’uomo ferito, fanno sapere che sarà necessario indagare in merito alla possibile causa che ha scatenato la reazione da parte dell’animale, se un comportamento inconsapevolmente errato da parte dell’uomo o del suo cane, oppure e si tratta effettivamente di un orso problematico.

Decisa è la posizione da parte dei membri dell’Enpa, che ricordano i fatti accaduti alcuni anni fa e che hanno coinvolto l’orsa Daniza (qui potete trovare tutti i dettagli sulla triste vicenda):

Diciamo no ad ogni ipotesi di “Daniza bis”, diciamo no ad ogni tentazione di ricorrere alla forza

fanno sapere i volontari dell'Enpa, che si dicono pronti a fare una mobilitazione totale qualora la situazione dovesse sfuggire di mano.

via | Corriere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail