Pielonefrite nel cane: sintomi

Questi sono i principali sintomi della pielonefrite nel cane.

Yorkshire terrier

Pielonefrite nel cane - La pielonefrite è un'infiammazione che colpisce pelvi e parenchima renale. Può essere sia monolaterale che bilaterale: in quest'ultimo caso è più facile evidenziare sintomi di insufficienza renale cronica. La principale causa di pielonefrite nel cane sono i batteri, ma non escludete anche forme virali, parassitarie o fungine. Di solito come batteri si tendono a ritrovare gli Escherichia coli i quali arrivano per via ascendente dalla vescica. Più raramente si ha una via di infezione embolica-matastatica con batteriemia o setticemia secondaria a piometra, discospondilite, endocardite o malattie gastro-enteriche. Ci sono poi anche dei fattori predisponenti da tenere in considerazione come la contestuale presenza di tumori, ureteri ectopici, stenosi, ischemia, glicosuria, forme di immunodepressione e qualsiasi tipo di infezione alle vie urinarie.

I sintomi della pielonefrite acuta nel cane sono:

  • febbre
  • anoressia
  • abbattimento
  • dolore lombare
  • dolore renale
  • vomito

I sintomi della pielonefrite cronica nel cane sono:

  • polidipsia
  • poliuria
  • talvolta sintomi di infezione alle basse vie urinarie come ematuria, pollachiuria e stranguria

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail